Green in-spirations __ Abitare secondo Natura: la casa nel bosco

Abitare secondo Natura: la casa nel bosco

Luogo e progetto: l’uomo e il senso della Natura.
Il paesaggio si rinnova e si completa con la presenza dell’uomo in totale armonia, seguendo l’approccio orientale chiamato Kinoya, letteralmente “casa tra gli alberi”.
L’abitazione a Casale sul Sile (Treviso), creata dal pensiero dell’architetto Davide Ceron, nasce come un’architettura in cui il concetto di continuazione tra interno ed esterno è il perno attorno al quale ruota l’anima della casa.

Lo sguardo dall’interno permette di far entrare la natura dentro casa, grazie alle pareti vetrate minimal frames a tutta altezza, che regalano cromie diverse nell’arco della giornata - assecondando la naturale evoluzione di luci e ombre nella giornata - e una visione unica sull’alternarsi delle stagioni. Aria e luce entrano a far parte del contesto come elementi di arredo, come parte integrante stessa della casa.
Forme semplificate e ridotte al minimo favoriscono infatti la permeabilità tra interno ed esterno, con una costruzione che diventa struttura visiva completamente integrata nella natura e al tempo stesso perfettamente efficiente a livello energetico.
Gli spazi diventano un punto di vista che attrae senza separare, in un’ottica green totalmente biocompatibile anche nella scelta di materiali e colori.
La casa diventa natura e la natura entra in casa, fondendosi in un contesto assolutamente autentico ed ecosostenibile.

Iscriviti alla nostra newsletter

per essere sempre aggiornato sulle
novità del mondo minimal frames

Accetto la   Privacy Policy
Minimal Frames è un progetto